I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 26 AL 31 LUGLIO 2021

USCITE2631LUG21

Appuntamento fisso  per il nostro BLOG, con I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Per la Trama e il link di acquisto vi basterà semplicemente cliccare sulla cover!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

26 LUGLIO 2021

27 LUGLIO 2021

28 LUGLIO 2021

29 LUGLIO 2021

30 LUGLIO 2021

REVIEW TOUR: “ESCAPE” DI ELISA GENTILE (SERIE LOVERS #3)

escape-card-reviewles

TITOLO: ESCAPE

AUTORE: ELISA GENTILE

SERIE: LOVERS #3

EDITORE: SELF PUBLISHING

GENERE: CONTEMPORARY ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 29 FEBBRAIO 2020

Trama

Tutto diventa senza dimensione. Siamo solo io e lui, Lexy e Blake, due perfetti sconosciuti, quelli che sono finiti a letto insieme non così tanto ubriachi da non poterselo ricordare il giorno dopo, ma sufficientemente incazzati l’uno con l’altra per ricascarci.

Lexy Taylor è sempre stata troppo impegnata a impersonare la ragazza facile per sapere che boato faccia un’anima vuota; è sempre stata la seconda scelta di chiunque. È sempre stata niente, sebbene volesse tutto.
Finire in un guaio più grande di lei, all’improvviso, con una pistola puntata sotto il mento, le fa sentire il fischio nelle orecchie, il boato nell’anima, il bisogno di capire che rumore faccia una vita vissuta come non si dovrebbe fare.
E le porta davanti lui, Blake, l’uomo che dovrà proteggerla – anche a costo della propria vita.

Innamorarsi per restare. Innamorarsi per non andarsene mai più.

Quarant’anni. Un matrimonio fallito. Una grossa cicatrice a deturpargli il braccio: ecco chi è l’Agente Scelto Blake Edward. Un uomo tutto d’un pezzo. Riservato. Disperato. Spietato. Deluso. Lui è l’unica via di salvezza per Lexy, se solo lei non fosse l’àncora in grado di trascinarlo a picco.

Scappare. Perché? Perché devo.

Lui deve portarla in salvo. Isolarla. Imprigionarla.

«Non farmi sentire il casino che stiamo facendo, Lexy».

Soli, assieme all’oceano, spaventata lei, rabbioso lui. Innamorarsi è la cosa più facile da fare, quando si è vittima e salvatore, quando le notti sono interminabili e il bisogno di stringersi diventa un pensiero assillante.
Quando, lasciandosi andare, non si è consci del pericolo a cui si va incontro. Del tormento. Dell’amore disperato. Dei sentimenti incontrollati…

Mi fa ritrovare la ragione, in mezzo alla follia.
Restare, sarebbe l’inizio di una fine annunciata.

Recensione

Ho conosciuto Elisa Gentile con la trilogia delle bugie, una serie che ho amato follemente e che mi ha regalato grandi emozioni e che, nonostante gli anni trascorsi dalla sua prima lettura, ricordo perfettamente in ogni sua parte. Successivamente non so bene il perché ma non mi sono più cimentata in qualcosa da lei scritto, ma quando quasi casualmente ho letto la trama di Escape ho deciso che era il momento di tornare su un suo lavoro.

Escape è il terzo volume della Lovers Series ma non aver letto i precedenti volumi della serie non ha influito in quanto, anche se almeno una coppia del passato fa la sua apparizione, non conoscere la loro storia non è indispensabile essendo tutti dedicati a protagonisti differenti.

Purtroppo, nonostante la storia abbia ottime basi e altrettanto ottimi spunti, non mi ha completamente soddisfatto; ci sono stati alcuni eventi, alcune situazioni che non mi hanno convinta, o forse coinvolta, del tutto, ma la pecca più grande, parlando ovviamente per il mio gusto personale, è il protagonista maschile.

Blake Edward, quarant’anni, agente speciale, un matrimonio fallito alle spalle a causa soprattutto del suo problema con l’alcol, è un uomo ancora innamorato di suo moglie, una moglie che all’ennesimo suo eccesso decide di lasciarlo. Tentare di recuperare il rapporto è diventata la sua missione principale e per farlo deve cercare di ritrovare la persona che era un tempo, il ragazzo di cui si era innamorata, non l’uomo perso e distrutto degli ultimi anni.

Lexy Taylor, una giovane ragazza di ventitré anni a cui la vita ha tolto molto. Esteriormente ha tutto quello che una ragazza potrebbe desiderare. Bella, desiderata, ricca. Agli occhi degli altri ha tutto, ma nella realtà è una ragazza infelice, sola, abbandonata da tutte le persone da lei amate. Quando una sera diventa l’unica testimone di un terribile crimine la sua vita si intreccia con quella dell’agente Edward, colui che è stato incaricato di portarla al sicuro e proteggerla.

Ora non voglio dirvi troppo per non rovinarvi il gusto della lettura, ma se a inizio storia ero entusiasta per come le cose stavano andando (insomma stiamo parlando di un agente e la ragazza che deve proteggere con l’aggiunta di una certa differenza di età, elementi che io amo in una storia), procedendo e assistendo ad alcuni atteggiamenti dell’uomo, considerato soprattutto il suo ruolo, sono rimasta piuttosto perplessa.

Vi voglio solo dare un’idea. Diciamo che se mai la mia vita fosse in pericolo, molto probabilmente Blake sarebbe l’ultimo uomo a cui chiederei aiuto. Così come sarebbe l’ultimo uomo sulla terra a cui affiderei il mio cuore, vedendo la velocità con cui i suoi sentimenti cambiano dall’oggi al domani.

È logico che prima o poi il suo desiderio di tornare con la moglie sarebbe comunque scomparso ma ci sono modi e modi, e soprattutto il tempo giusto. Così come serve del tempo per affrontare alcuni demoni e riuscire a sconfiggerli.

È lui, per me, l’elemento stonato del libro. Sia come agente, sia come uomo.

Ma se da un lato ho trovato poco realistico il suo personaggio, dall’altro ho simpatizzato e mi sono affezionata a Lexy.

Lexy è sempre stata considerata una ragazza leggera, quella facile del gruppo, ma la sua è solo voglia di trovare un piccolo frammento d’amore, la voglia di sentirsi apprezzata, desiderata, amata. È una ragazza profondamente fragile, nonostante le apparenze, ma allo stesso tempo non esita a combattere per quello in cui crede.

La sua attrazione per Blake è da subito viscerale e la forzata convivenza non facilita di certo le cose. Il loro è un rapporto nato quasi nell’immediato che troverà, però, non poche difficoltà lungo il suo cammino. Indovinate un po’ chi è che semina questa difficoltà? Sì, ancora lui. Non lo giustifico né lo comprendo. Io sono un’inguaribile romantica e come tale mi aspetto che si sia pronti a combattere contro tutto e contro tutti per la persona che si ama. A sfidare chiunque voglia anche solo leggermente frapporsi nella storia, cosa che purtroppo non accade provocando non poche sofferenze a una ragazza che di certo non lo meritava.

Insomma ragazze, la bravura dell’autrice nel rendere vividi i suoi personaggi è un dato di fatto, ma questa volta purtroppo, io e il suo protagonista non ci siamo proprio trovati in sintonia.

Buona lettura.

VOTO:

3emezzo

SENSUALITA’:

4

VOTO BLAKE:

corona3

VOTO LEXY:

4

RECENSIONE A CURA DI:

Miky2

EDITING A CURA DI:

Candy2

I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA: USCITE DAL 03 AL 09 DICEMBRE 2018

USCITE DAL 03 AL 09 DICEMBRE 2018.png

Nuova rubrica per il nostro BLOG, I SOGNALIBRI DELLA SETTIMANA, un recap delle uscite Top della settimana che ci accingiamo ad affrontare!!!

Buoni Acquisti e Buona Lettura!!!

03 DICEMBRE 2018

04 DICEMBRE 2018

05 DICEMBRE 2018

06 DICEMBRE 2018

07 DICEMBRE 2018

 

 

 

“NOIR. UN AMORE PROIBITO” DI ELISA GENTILE (DUOLOGIA NOIR, #2)

noir-un-amore-proibito-card-segnalazione-les

TITOLO: NOIR. UN AMORE PROIBITO

AUTORE: ELISA GENTILE

SERIE: NOIR, #2

EDITORE: NEWTON COMPTON EDITORI

GENERE: EROTIC ROMANCE

PUBBLICAZIONE: 4 DICEMBRE 2018

AMAZON 

Trama

Siamo l’uno il mondo spezzato dell’altra. Amarsi è l’unica via d’uscita.
Riaprendo gli occhi, Marco non ha visto altro che l’odio. Tutto si è colorato di nero, non c’è alcuna ragione perché qualcosa possa tornare come prima: lui la odia. Gresia non ha potuto reggere quel dolore assordante al petto: tutto è cambiato, da allora e lei ha deciso di scappare senza lasciar traccia. Né un biglietto. Né un numero di telefono, solo il vuoto che sa di lei.
Lontano da Marco e da Sebastian scopre una nuova se stessa, scopre di avere ancora tanto da dare, ma scopre anche di dover combattere, lottare con tutte le sue forze per prendersi ciò che è suo: la vita. Ritrovarla è stato facile, per Sebastian: tenersela stretta, adesso, sarà la vera sfida, perché Gresia ha ancora dei segreti, perché Gresia si porta dentro il peso di tanto dolore e ha il coraggio di volerlo affrontare. Marco potrebbe essere una via d’uscita, ma se non bastasse?
Restano pochi mesi, poi pochi giorni, poche ore, e l’incantesimo si spezzerà: niente sarà mai più come prima.

#1noir

 

NOIR. UNA PERFETTA BUGIARDA

Siamo amanti. Siamo la fine di un inizio che non c’è mai stato. Siamo l’incubo di ogni fiaba.
Può un amore diventare odio? Quando un sogno a occhi aperti si tramuta nell’incubo peggiore, probabilmente, sì. Lo sa Marco, quando nella sua vita, per caso, piomba Gresia, bella da far male. Bella da morire. Nonostante lei tenti di tenerlo lontano, Marco si innamora di questa donna dai lunghi capelli biondi e dagli occhi incredibilmente celesti che, a sua insaputa, lo ha già condannato. Perché Gresia, dietro quel sorriso tirato, quel profumo inebriante e quegli occhi di ghiaccio nasconde un segreto. Uno di quelli in grado di cambiare tutto e niente. Uno di quei segreti che, una volta venuto a galla, non può non causare dolore, rabbia: che alimenta l’amore con l’odio, ma che non può cancellare la passione.

 

“NOIR. UNA PERFETTA BUGIARDA” DI ELISA GENTILE

NOIR

NEWTON COMPTON EDITORI

(28 MAGGIO 2018)

ACQUISTA QUI

Trama

Siamo amanti. Siamo la fine di un inizio che non c’è mai stato. Siamo l’incubo di ogni fiaba.

Può un amore diventare odio? Quando un sogno a occhi aperti si tramuta nell’incubo peggiore, probabilmente, sì. Lo sa Marco, quando nella sua vita, per caso, piomba Gresia, bella da far male. Bella da morire.
Nonostante lei tenti di tenerlo lontano, Marco si innamora di questa donna dai lunghi capelli biondi e dagli occhi incredibilmente celesti che, a sua insaputa, lo ha già condannato. Perché Gresia, dietro quel sorriso tirato, quel profumo inebriante e quegli occhi di ghiaccio nasconde un segreto. Uno di quelli in grado di cambiare tutto e niente. Uno di quei segreti che, una volta venuto a galla, non può non causare dolore, rabbia: che alimenta l’amore con l’odio, ma che non può cancellare la passione.